Aiello: il cantante arrestato? – Tutti i dettagli

Aiello: il cantante, reduce dalla settantunesima edizione del Festival di Sanremo, è stato arrestato? I dettagli su ciò che sta accadendo.

Cantante Aiello

In questi giorni, si sono diffuse sui social, in seguito ad un articolo postato da un sito di gossip, delle notizie sull’arresto del cantante Aiello, reduce dall’edizione 2021 del Festival di Sanremo.

Aiello: arrestato?
A quanto sembra, il sito di notizie aveva segnalato che il noto cantante è stato arrestato. Subito dopo alcune accuse, anche gravi, sono state diffuse sui social. Infatti, un post su Twitter recitava:

” […] Aiello è stato arrestato per traffico internazionale di sostanze stupefacenti […]”.

Proprio così! Le accuse sarebbero state quelle di traffico internazionale di stupefacenti. Tutto ciò ha lasciato gli utenti dei social scioccati, dando vita ad un vero e proprio sgomento generale.

Aiello: il cantante arrestato? La verità

Però, a quanto pare, la verità dell’accaduto è un’altra! Infatti si tratterebbe di una fake news.

All’inizio, molti utenti, dopo aver fatto un giro sui siti d’informazione e di cronaca più autorevoli dell’immenso panorama del web, hanno pubblicato molti post di smentita.

Esattamente! È stato pensato che tutto ciò fosse stato un errore dovuto all’assonanza del nome del cantante con quello di un comune italiano, Aiello del Sabato, di pochi abitanti nella provincia di Avellino, in Campania.
In esso, infatti, sono stati arrestati alcuni spacciatori per essere in possesso di un kg di Hashish.

Ma questa, però, non è la vera smentita perché la notizia, a cui un utente di Twitter ha fatto riferimento per sfatare la fake news diffusa in precedenza, risale all’8 maggio del 2009.

Acclarato anche questo dubbio, possiamo, infine, svelarvi che Aiello è stato vittima di uno scherzo de Le Iene.
Infatti, stando a quanto riporta fanpage.it, il cantante sarebbe stato raggirato dal programma di intrattenimento condotto da Alessia Marcuzzi e Nicola Savino su Italia Uno.

Allora possiamo farci una bella risata sull’esperienza vissuta da Aiello che, fortunatamente, i soli riflettori che gli saranno puntati sulla faccia saranno quelli di un prossimo concerto, finito lo stato d’emergenza.

Condividi su