Chi sono i Maneskin, i vincitori del Festival di Sanremo 2021

Scopriamo tutto ciò che c’è da sapere sui Maneskin, gruppo uscito da X Factor, che nel 2021 vince il Festival di Sanremo. Dalla biografia alla carriera dei componenti.

Maneskin
Maneskin

Conosciamo meglio chi sono i Maneskin, gruppo musicale italiano formato da quattro componenti tutti provenienti da Roma.
Il nome della band deriva dal danese, che è la lingua di origine di Victoria, e significa “chiaro di luna”.

Damiamo David è nato l’8 gennaio 1999, ha quindi 22 anni di età ed è del segno zodiacale del Capricorno. Nel gruppo è la voce.

Victoria De Angelis, di origini danesi, è nata il 28 aprile 2000, ha quindi 20 anni di età ed è del segno zodiacale del Toro. Nel gruppo suona il basso.

Thomas Raggi è nato il 18 gennaio 2001, ha quindi 20 anni di età ed è del segno zodiacale del Capricorno. Nel gruppo suona la chitarra.

Infine abbiamo Ethan Torchio che è nato l’8 ottobre 2000, ha quindi 20 anni di età ed è del segno zodiacale della Bilancia. Nel gruppo suona la batteria.

Il look dei Maneskin è sempre molto curato e particolare e di questo se ne occupa la bassista Victoria.
Lei è infatti appassionata di moda ed ha un’anima hippie chic.

Sanremo 2021, trionfa il rock dei Maneskin

SANREMO. I Måneskin sono i vincitori del Festival di Sanremo 2021 con “Zitti e buoni”. La proclamazione e le lacrime.
Al secondo posto Francesca Michielin e Fedez con “Chiamami per nome“, al terzo Ermal Meta con “Un milione di cose da dirti”.

Questi gli altri riconoscimenti: a Willy Peyote il premio della critica Mia Martini, a Colapesce e Dimartino quello Lucio Dalla.
Il Sergio Bardotti per miglior testo a Madame.
Ad Ermal Meta il Giancarlo Bigazzi per la miglior composizione musicale.

Condividi su

Leggi anche

Festival di Sanremo 2021 tutte le news

Cantanti e canzoni in gara

Tutti gli ospiti del Festival e gli esclusi dalla competizione

Il compenso di Ibrahimovic ospite a Sanremo 2021