UN PERICOLO SI NASCONDE IN SPIAGGIA

Un pericolo agghiacciante si nasconde in questa scena sulla spiaggia a Bondy beach nel New South Wales, Sydney … e potresti non individuarlo

UN PERICOLO SI NASCONDE IN SPIAGGIA
Le creature erano state avvistate sulle spiagge intorno a Sydney e nel New South Wales

New South Wales, Sydney.
Una scena incubo su una spiaggia ha rivelato un pericolo agghiacciante, mucchi di meduse pungenti lungo la riva.

La terrificante massa di meduse “bluebottle” avvistata lungo la costa di Sydney, in Australia, è stata etichettata come una “piscina per bambini da incubi”.
Secondo un rapporto del Daily Star, le meduse pungenti, che possono causare dolori paralizzanti a coloro che sono così sfortunati da calpestarne una,
sono state portate a terra da forti tempeste .

Le creature erano state avvistate sulle spiagge intorno a Sydney, così come sulle spiagge di Terrigal e Geroa nel New South Wales.

L’infermiera Sarah Hunstead ha avvertito gli spettatori del programma televisivo australiano The Morning Show:

“I sintomi potrebbero includere forti dolori alla schiena e mal di testa, dolori lancinanti ai muscoli, forti dolori addominali, nausea e vomito e infine
anche problemi respiratori”
, ha detto.

Si prevedeva che un vento da ovest avrebbe respinto le meduse al largo.
Il locale di Sydney Isaac Irvin ha catturato un’immagine dell’enorme numero di meduse a Bondi Beach e l’ha pubblicata su Twitter.

Un pericolo agghiacciante si nasconde in questa scena

“Australia! Se le onde non ti prendono, le bluebottles lo faranno”, ha scritto.

IL VIDEO DELLA BALENA CHE MANGIA DUE CANOISTI

La conduttrice di Sky News Laura Jayes ha condiviso l’immagine di Irvin, descrivendo la scena come una “pozza di incubi”.

Sembrava che fosse il numero di meduse a lasciare “stupiti” gli australiani.

“Queste bellezze appena spiaggiate mi fanno pensare due volte a una nuotata”, ha letto il suo tweet.

DIATOMEE FUORI STAGIONE IN ARGENTINA – LE FOTO