PETIZIONE PER PATRICK ZAKI

Petizione per Patrick Zaki oltre 100mila firme online per cittadinanza italiana. Petizione di cittadini su Change.org, appello a Mattarella

PETIZIONE PER PATRICK ZAKI
oltre 100mila firme online per cittadinanza italiana

Il 7 febbraio 2021 sarà un anno esatto dalla carcerazione di Patrick George Zaki.
Il ragazzo studente alla università di Bologna, accusato dal regime Egiziano di atti sovversivi verso il proprio paese, in realtà viene tenuto in carcere in condizioni al limite della civiltà.

A quasi un anno dalla carcerazione del ricercatore, l’associazione ‘Station to Station’, che raggruppa cittadini e studenti e nata per tenere viva la memoria sulla strage del
2 agosto 1980 a Bologna, ha scelto di fare “qualcosa di concreto, lanciando una petizione su Change.org.”

Leggi anche: COLPO DI STATO IN MYANMAR

Petizione per Patrick Zaki

Ha superato 100mila firme una petizione online, lanciata il 2 gennaio sulla piattaforma Change.org dalla community ‘Station to Station’ e diretta al presidente
della Repubblica Sergio Mattarella
, per chiedere la cittadinanza italiana onoraria per Patrick George Zaki.

Spiega il portavoce Moreno Zoli – “per essere vicini a Patrick, perché venga liberato e perché possa, al più presto, tornare ad abbracciare la sua famiglia e a proseguire i suoi studi.

“Il conferimento della cittadinanza italiana sarebbe un segnale fortissimo, sappiamo che la procedura è molto lunga, ma sappiamo che con un gesto super partes
potrebbe diventare realtà”.

Esiste già una proposta nazionale: 200 comuni che concederanno la cittadinanza a Patrick. Iniziativa lodevole, ma non basta.

Firma qui la petizione

PATRICK ZAKI OGGI LA NUOVA UDIENZA

Resta sempre aggiornato sulle notizie di: cronaca, politica, televisione, musica, spettacolo, curiosità, cronaca nera e tanto altro, seguici sui nostri canali social: Facebook – TwitterInstagram

Un pensiero su “PETIZIONE PER PATRICK ZAKI

I commenti sono chiusi.