7 COSE CHE LE COMPAGNIE AEREE POSSONO FARE

7 cose che le compagnie aeree possono fare con i loro passeggeri. Voli cancellati, bagagli smarriti e biglietti rimborsati.

7 COSE CHE LE COMPAGNIE AEREE POSSONO FARE CON I LORO PASSEGGERI
7 COSE CHE LE COMPAGNIE AEREE POSSONO FARE CON I LORO PASSEGGERI

1) Costringendoti a scendere da un aereo
Vendere più biglietti di quelli disponibili su un aereo è una pratica legale. E anche abbastanza comune.
Nel caso in cui ciò accada, le compagnie aeree di solito chiedono che i volontari si offrano di rinunciare ai loro posti e di essere trasferiti su altri voli successivi.

Se ciò non accade, le compagnie aeree possono scegliere a caso i passeggeri e costringerli a scendere dall’aereo, come è successo nel caso di United Airlines.
Anche se poi devono giustificare la decisione per iscritto e offrire un risarcimento in cambio.

VEDI ANCHE: LA TERRA GIRA PIU’ VELOCEMENTE, COSA COMPORTA!

2) Arrestarti e multarti
Tutti conoscono il caso di qualcuno a cui è stato negato l’ingresso in un aereo perché si rifiuta di ottemperare agli ordini dell’equipaggio, è violento o cerca di viaggiare in stato di ubriachezza o sotto l’influenza di qualche tipo di droga.

Ma cosa succede quando questi comportamenti potenzialmente pericolosi si verificano con l’aereo in aria?

Per ridurre i rischi, i capitani degli aeromobili hanno un’autorità quasi illimitata quando le porte degli aeromobili sono chiuse.
Grazie ad accordi internazionali, i comandanti sono autorizzati ad arrestare persone, multare e persino scrivere il testamento di un passeggero morente o certificarne la morte.

VEDI ANCHE: PAURA DEL CORONAVIRUS RESTA IN AEROPORTO PER 3 MESI

3) Non consentirti di utilizzare un biglietto che hai già pagato

In alcuni paesi, le compagnie aeree possono annullare il biglietto di ritorno di un passeggero se il passeggero non ha utilizzato il biglietto di andata o se ha perso uno dei voli in un viaggio multistop. Anche se, nel caso europeo stia per essere dichiarata illegale.

VEDI ANCHE: ATTENTI AI PRELIEVI BANCOMAT

4) Mancato pagamento per ritardi o smarrimento del bagaglio

In caso di ritardi, la compagnia aerea è costretta a compensare economicamente cibo, bevande e chiamate telefoniche.

Inoltre, secondo le normative europee, le compagnie aeree devono risarcire i viaggiatori solo per i voli che hanno un ritardo superiore a 3 ore .

E l’importo del risarcimento varia a seconda della distanza dei voli:

250 euro per voli fino a 1500 chilometri;
400 euro per tutti i voli intracomunitari di oltre 1.500 chilometri e per tutti gli altri voli tra 1.500 e 3.500 chilometri;
600 euro per tutti i voli non compresi in a) o b).

Il ritardo viene calcolato anche in base all’ultima destinazione alla quale il passeggero arriverà in ritardo rispetto all’orario previsto.

Ed è per questo che, per evitare di pagare un risarcimento, molte compagnie aeree aumentano la durata del volo stimata da 10 a 45 minuti .

VEDI ANCHE: VIOLENTA REPRESSIONE IN GUATEMALA

5) Ti obbliga a rimanere sull’aereo per un massimo di 3 ore

Un aereo carico di passeggeri può attendere il decollo dell’autorizzazione in un aeroporto per un massimo di 3 ore.

Solo una volta superato tale tempo, i viaggiatori hanno il diritto di scendere dal dispositivo se lo desiderano.

6. Ti richiedono di alzare i bui

L’obiettivo di spegnere le luci dell’abitacolo durante un decollo o un atterraggio notturno, o tenere le persiane aperte durante il volo durante il giorno, è quello di consentire ai tuoi occhi di adattarsi alle condizioni di luce all’esterno del veicolo in caso di incidente. aereo .

Se l’aereo deve essere evacuato potrai vedere meglio e, inoltre, permetterà alle squadre di soccorso di vedere cosa c’è all’interno dell’aereo.

VEDI ANCHE: PROCIDA CAPITALE DELLA CULTURA 2022

7) Aprire i bagni dall’esterno

Sebbene molti passeggeri pensino che i bagni siano i luoghi più privati ​​degli aerei, questo non è vero.

Per motivi di sicurezza, di solito c’è un meccanismo di chiusura nascosto dietro il cartello “Vietato fumare” che consente di aprire la porta dall’esterno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie di: televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sui nostri canali social: Facebook

2 pensieri riguardo “7 COSE CHE LE COMPAGNIE AEREE POSSONO FARE

I commenti sono chiusi.