USA CONDANNA A MORTE: UCCISO DUSTIN HIGGS

Usa un’altra condanna a morte in indiana ucciso Dustin Higgs, un afroamericano condannato a morte per l’uccisione di tre donne, ha ricevuto un’iniezione letale. E’ la tredicesima esecuzione in sei mesi dopo che Trump ha cancellato la moratoria

USA, CONDANNA A MORTE: UCCISO IN INDIANA DUSTIN HIGGS
USA, CONDANNA A MORTE: UCCISO IN INDIANA DUSTIN HIGGS

Dustin Higgs, un afroamericano quarantottenne condannato a morte per l’uccisione di tre donne nel 1996 in Maryland, ha ricevuto un’iniezione letale nel carcere di Terre Haute, in Indiana.

Un tribunale aveva chiesto di rimandare l’esecuzione sostenendo che Higgs, affetto da Covid-19, avrebbe sofferto molto a causa delle condizioni dei suoi polmoni.

La Corte Suprema aveva però accolto il successivo ricorso del Dipartimento di Giustizia, dando il via libera all’iniezione letale.

Si tratta della tredicesima esecuzione in sei mesi, ovvero da quando lo scorso luglio il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha ripreso le esecuzioni federali dopo 17 anni di moratoria.

Ed «è la terza di tre esecuzioni volute dall’amministrazione Trump negli ultimi giorni di mandato. Senza pietà. Senza umanità», ha commentato su Twitter il portavoce di Amnesty Italia, Riccardo Noury. Prima di Higgs sono stati giustiziati Lisa Montgomery e Corey Johnson.

L’uomo è il terzo detenuto del carcere Terre Haute ad essere giustiziato questa settimana.

Prima di Higgs nello stesso carcere erano stati giustiziati Corey Johnson e Lisa Montgomery, la prima donna ad essere messa a morte in 70 anni. 

VEDI ANCHE: CLIMA: 2020 ANNO PIU’ CALDO A LIVELLO GLOBALE

Resta sempre aggiornato sulle notizie di: televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sui nostri canali social: Facebook

2 pensieri riguardo “USA CONDANNA A MORTE: UCCISO DUSTIN HIGGS

I commenti sono chiusi.