Omicidio Willy

Convalidato l’arresto dei 4 indagati per l’omicidio di Willy Duarte. Restano in carcere. Tre rimangono a Rebibbia e uno ai domiciliari

Omicidio Willy
Fratelli Bianchi i 4 indagati

Convalidato l’arresto per i quattro ragazzi accusati dell’assassinio di Willy Monteiro dal giudice di Velletri.

Tre di loro ha confermato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere mentre per uno solo ai domiciliari.

Omicidio Willy: convalidato l’arresto

I fratelli Marco e Gabriele Bianchi insieme a Mario Pincarelli a Rebibbia, mentre Francesco Belleggia al proprio domicilio.
Durante l’interrogatorio avrebbe detto di “aver visto Gabriele sferrare il colpo mortale al giovane capoverdiano.”

Secondo altri due testimoni l’ultimo calcio l’avrebbe dato invece lui.

L’accusa è di omicidio preterintenzionale ai danni di Willy, 21 di Paliano e giovane chef. I fratelli Bianchi hanno subito negato le accuse – “Abbiamo visto un parapiglia e siamo arrivati.

“Siamo stati chiamati da amici al telefono“, hanno sostenuto.Il loro avvocato difensore ha annunciato nuove prove a loro discarico.

Saranno proprio i risultati del 9 settembre sull’autopsia a poter modificare la posizione dei quattro indagati che per ora sono risultati indagati per omicidio volontario.

Leggi anche

Maxi rissa con machete in Brianza

Morto Claudio Coccoluto, uno dei più grandi dj italiani

Video shock di un alligatore gigante per le strade della città