STADI RIAPRONO A SETTEMBRE CONFERMA SPERANZA

Arrivata la conferma del ministro della Salute. “Gli stadi riaprono a settembre – conferma Speranza – anche io non vedo l’ora di rivedere i tifosi negli stadi, perché con il pubblico è tutta un’altra cosa

STADI RIAPRONO A SETTEMBRE
Riaprono gli stadi a settembre conferma del ministro della Salute


Da Roma non è mai partito l’ordine di riaprire le discoteche, sono state le Regioni in autonomia, anche se ora vogliono chiuderle. “Il nuovo Dpcm proroga tutte queste misure che erano già in vigore: sono e restano chiusi quindi sia le discoteche sia gli stadi” – ha detto Speranza.

Quanto perdono i club per ogni gara senza pubblico?

“Anche io non vedo l’ora di rivedere i tifosi negli stadi, perché con il pubblico è tutta un’altra cosa. Credo che a fine settembre avremo tutti gli elementi per valutare un’eventuale ripresa con il pubblico. Nel frattempo, mi auguro che venga consentito l’accesso ad un migliaio di spettatori come succede nei concerti e a teatro”
(Vincenzo Spadafora, ai microfoni di Rai Sport).

Solo la Juventus perde, per ogni gara non giocata con il pubblico, dai 2 ai 4 milioni di euro.

Leggi anche:

The Best Fifa Awards Zurigo: il miglior calciatore dell’anno 2020 è Robert Lewandowski

Atalanta è proprio una vera tempesta, circolano gli audio della rissa tra Gasperini e il Papu Gomez

Scontro tra stato e chiesa per il cambio nome dello stadio San Paolo. I preti di Napoli non ci stanno

La prima donna ad arbitrare una partita di Champions League maschile